Sabato, 02 Febbraio 2019 10:00

“Campania bellezza del creato”: arriva a Pontecitra il libro fotografico di Ottaiano

Venerdì 01 febbraio, alle ore 19:00, la presentazione del libro fotografico presso la Parrocchia Sacro Cuore della frazione mariglianese.

Non si ferma il cammino nella bellezza della nostra regione di Giuseppe Ottaiano che, venerdì 1 febbraio, alle ore 19,00, presso la Parrocchia “Sacro Cuore” di Pontecitra in Marigliano (NA), sarà impegnato in una nuova presentazione del suo ultimo libro fotografico “Campania bellezza del creato”, pubblicato dall’Associazione Culturale Terre di Campania per Iemme Edizioni. Dopo il successo dell’ultimo evento tenutosi a San Vitaliano, un nuovo appuntamento, dunque, per parlare delle meraviglie della regione Campania, siano esse opere della natura o dell’uomo, immortalate negli scatti del fotoreporter mariglianese, da oltre dieci anni impegnato nell’imponente progetto che prevede la realizzazione di una mappatura iconografica completa della nostra regione. “Campania bellezza del creato”, ultimo tassello di questo lungo viaggio, intende rendere omaggio alla forza della Creazione che ancora sa meravigliarci. In un mondo sempre più complesso e difficile da decifrare, la bellezza resta un valore che può essere universalmente compreso, capace di parlare con chiarezza al cuore e alla mente. La pubblicazione, corredata di testi di presentazione e didascalie, tradotte anche in lingua inglese, ha il pregio di presentare al lettore luoghi spesso sconosciuti che hanno ancora molto da trasmettere al futuro visitatore. Il libro diventa, dunque, anche un invito a scoprire concretamente, vistandole, le bellezze raccontate dalle fotografie di Giusppe Ottaiano. Inoltre, alcune delle pagine del libro sono consultabili attraverso l’utilizzo della realtà aumentata. Basta scaricare gratuitamente su App Store e Google Play l’App MuseoCastelliIrpiniaAR e autorizzare le impostazioni richieste. Pubblicato agli inizi di dicembre, “Campania bellezza del creato” continua a riscuotere successo presso il pubblico di lettori e di appassionati di fotografia, avendo quasi raggiunto le 1.000 copie vendute.  Appuntamento, quindi, venerdì 1 febbraio a Pontecitra per un nuovo incontro con l’autore. A seguire spettacolo di animazione musicale e degustazione di panini.

 

img presentazione libro pontecitra 2

 

Parlare della nostra terra, la Campania, in termini di bellezza, esaltandone i laghi, i mari, i prodotti, la vegetazione, insomma tutto il “bello” che ci circonda e viviamo e di cui talvolta  facciamo uso, non significa dimenticarci di ciò che bello non è, dei disagi che talvolta l’incuria dell’uomo prima, e le reazioni della natura poi, provocano con disastri ambientali, paesaggistici, con l’inquinamento… Ci siamo forse troppo abituati a sentire e a parlare del male che pure c’è, tanto che poi il bello sembra talvolta passare in penombra o addirittura non lo consideriamo esistente. Venerdì 1 febbraio (c.a.) presso la Chiesa Parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù in Marigliano (NA), è stata presentata l’opera di Giuseppe Ottaiano: “Campania bellezza del Creato”. Introdotti da Maddalena Venuso, curatrice del libro, siamo stati immessi nella comprensione del senso dell’opera, lo studio che l’ha preceduto, l’accurata scelta delle immagini che sono state pubblicate, la definizione dei motivi. Un libro, quello di Giuseppe, che ho avuto il piacere di ricevere in anteprima e gustarne e ammirarne le immagini pubblicate. Come il testo sacro della Bibbia è ispirato da Dio, e tutti gli autori fanno capo all’unico “regista” che è Dio, così credo che “Campania bellezza del Creato” abbia a che fare con quelle opere che Dio guida, affinché nel creato si riconosca la mano del creatore. Antonino Zichichi nel presentare il suo libro “La bellezza del creato” ha affermato: “Tutte le scoperte scientifiche sono state realizzate senza che nessuno mai le avesse sapute prevedere. Non sono il risultato di quello che si era riuscito a capire fino a quell’istante, perché colui che ha fatto il mondo è più intelligente di noi. Dall’alba della civiltà fino al 1600 tutte le civiltà avevano peccato di arroganza intellettuale, pensando che bastava essere intelligenti per capire come è fatto il mondo. Nessuna civiltà aveva mai preso in esame che se il mondo è stato fatto da Qualcuno, costui doveva essere più intelligente di noi!”. Uno scatto fotografico oltre ad essere artistico deve saper trasmettere la verità dei contenuti, intendendo quella sensazione di sentirsi come “catapultati” nella medesima scena ritratta. Sfido chiunque a verificare la veridicità di quanto affermo: sembra di essere realmente in quei luoghi ritratti. Giuseppe Ottaiano, che tra l’altro è di casa nel nostro quartiere avendo qui dei trascorsi di impegno fattivo, ha saputo in questo percorso fotografico far trasparire appieno la sua passione per il nostro territorio, un tempo (ma tutt’oggi valido) declamato come “Campania felix” per la presenza di acqua (la quale soddisfa 1/3 della popolazione nazionale, come affermato dallo stesso autore), dei terreni, della vegetazione, per l’arte qui presente. Alla presentazione di “Campania bellezza del Creato” era presente un nutrito numero di attenti cittadini di Marigliano, che con piacere hanno partecipato alla dissertazione dei relatori. Una nota personale a tal proposito che desidero condividere: tra i partecipanti un operaio ha voluto esternarmi il suo pensiero: “Spero di poter parlare del nostro territorio ai miei figli con l’amore con cui lo ha descritto il Sig. Ottaiano!”.

Don Pasquale Giannino
Parroco della Chiesa Parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù in Marigliano

Cerca

Calendario

« May 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.