fiorentino vecchiarelli
 

Prof. Fiorentino Vecchiarelli

Presidente Accademia dei Dogliosi di Avellino

Il volume fotografico “Campania bellezza del creato” è un’opera pregevole e di alto valore culturale e sociologico, che offre la possibilità di venire a contatto con le innumerevoli realtà che la regione presenta.
In Campania si trovano infiniti contrasti: di paesaggio, di fertili pianure, di monti ancora selvaggi, di terre antropizzate. Con i suoi oltre tremila anni di storia, con i numerosi popoli che si sono avvicendati, con un patrimonio di arte e di culture grandioso, la Campania merita sicuramente di essere maggiormente valorizzata, amata e riscoperta. Non vi è epoca storica che non abbia lasciato qui tracce significative e rilevanti, facendo sì che l’intero territorio regionale sia un contenitore di rare e preziose opere lasciate dall’uomo.
La natura è stata particolarmente benevola verso la Campania. Nei secoli passati, sin dall’epoca dei Greci, popolazioni intere, o singoli, illustri viaggiatori, visitando la Campania ne sono rimasti talmente attratti da non potersene più allontanare, e da scrivere su di essa pagine di sublime poesia.
Al centro della regione l’Irpinia, “Terra di mezzo”, ne costituisce il polmone verde con i suoi monti e le sue dolci colline che ci regalano ben tre vini DOCG. Le diverse epoche hanno lasciato borghi, rovine archeologiche ed abbazie medioevali colmi di opere d’arte, assieme ad un patrimonio impressionante di castelli medioevali e rinascimentali. Grandi santi l’hanno percorsa, amata vissuta e improntata di spiritualità: San Guglielmo, San Francesco, San Gerardo.
Il suo paesaggio, per alcuni versi ancora incontaminato, affascina chiunque la visiti.
Questo prezioso libro serva, in contrasto con i ripetuti attacchi mediatici, a sviluppare una nuova attenzione verso la nostra terra, fatta di riscoperta e di conoscenza affinché ciascuno, sfogliando le pagine di “Campania bellezza del creato” possa rimanere abbagliato e direi quasi stordito dalla grande bellezza che ancora oggi la Campania può offrire in ogni suo più remoto angolo di Paradiso.

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.